Riecco la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba

Non sarebbe autunno in Piemonte senza la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, anche nell’anno in cui il Coronavirus ha reso alquanto complicata la realizzazione di eventi aperti al pubblico.

Eppure, questo sentito evento locale, partecipato però da tutto il mondo, ha deciso di non fermarsi, e di andare avanti – sebbene in formato ridotto per ovvie ragioni di sicurezza – anche in questo 2020. Così dal 10 ottobre all’8 dicembre, in un connubio di eventi fisici e digitali, ritorna la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

Nove settimane di apertura al pubblico per un evento che, un po’ come è stato per il Salone del Gusto, si dilaziona nel tempo in modo da avere più occasioni per il pubblico ed essere meno “concentrato”. Il filo conduttore di questa edizione sarà “il Mondo”, per rappresentare il ruolo di ambasciatore e facilitatore di relazioni del Tartufo Bianco d’Alba.

Torna dunque il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, che profuma tutto il centro di Alba weekend dopo weekend. Torna anche l’Alba Truffle Show, il grande contenitore di eventi culturali e gastronomici che celebrano l’oro bianco delle Langhe in tutte le sue sfumature, con appuntamenti anche per i più piccoli.

Torna tutto, in sicurezza. Ma soprattutto, torna la nostra voglia di mangiare e bere cose buone, del nostro territorio: d’altronde, se abbiamo il tartufo, cos’altro dobbiamo chiedere?

Nessun commento presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.