Pessione: alla scoperta di Martini

di Isabella Morbelli

Ancora una volta entriamo con piacere in Casa Martini per bere di qualità e per immergerci nella storia di una realtà che fonda le sue radici a Pessione a 30 km da Torino, per poi diffondere l’aperitivo italiano in oltre 150 paesi del mondo.

E’ sicuramente un marchio nelle corde di Shop in the city, è Torinese, e quasi tutti gli aromi naturali che caratterizzano i prodotti dell’azienda sono a chilometro zero. Tutta la produzione è a Pessione, dove lavoro oltre 160 persone di cui quasi 100 in produzione e sempre per restare in tema storico alcune di queste persone sono alla quarta generazione di collaborazione.

L’azienda per la prima volta apre le porte dello stabilimento che sembra quasi una cittadella di 160.000 mq, i percorsi delle varie esperienze raccontano la storia e alcuni segreti della produzione. A bordo di un bus elettrico in tutta sicurezza, ci si sposta dalla sala degli alambicchi, dove inizia la distillazione delle profumatissime erbe che concorrono alla composizione del martini per il 25 % del prodotto, per poi giungere alla ” Cattedrale” dove si evince la maestosità delle vasche del Tinaggio da milioni di litri in cui dopo qualche giorno di deposito avviene il mariage con il restante 75% degli
ingredienti, una vera e propria unione, che conquista il visitatore con un blend senza tempo.

La visita si conclude nella Tasting Room.
L’ospite viene guidato nell’assaggio e nell’analisi sensoriale di tre differenti prodotti, prima di terminare il percorso con un Fiero & Tonic nel MARTINI Bar, dove Davide Colombo, MARTINI Brand Home Ambassador, guida lo staff di Casa MARTINI nella preparazione di alcuni dei più famosi cocktail, dall’Americano al Negroni e, nell’immediato futuro, anche Signature Cocktail esclusivi. Per chi guida, nel segno del consumo responsabile non gusta il cocktail MARTIN, è pronto un kit Fiero&Tonic da preparare a casa e ricordare l’esperienza appena vissuta.

Per i più curiosi, il biglietto include una visita complementare al Museo di Storia dell’Enologia: inaugurato nel 1961, esso racconta oltre 2600 anni di storia del vino, con testimonianze uniche di bellezza e valore assoluti. Nello Shop, articoli da collezione e alcuni prodotti esclusivi introvabili sul mercato.

Informazioni:

Casa MARTINI è aperta al pubblico tutti i giorni (escluso il martedì), dalle 10 alle 19. Sul sito www.visitcasamartini.com è possibile prenotare il Discovery Tour ad un costo d’ingresso di 15 euro oltre alle altre Experience tra cui scegliere il proprio tour immersivo nel mondo MARTINI.

 

Foto di Andrea Guermani – courtesy Casa Martini

Nessun commento presente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.